Una storia di diversificazione

L’ottimismo sembra sia tornato. Dopo l’euforia innescata dall’elezione di Donald Trump come Presidente USA a novembre, sulla scia delle sue politiche pro-crescita, i mercati sono entrati in una fase di disillusione da metà gennaio, una volta realizzato che le sue promesse potrebbero richiedere del tempo per essere attuate. Con l’incertezza sulle elezioni europee ormai svanita […]