De-Rosa-Leo_781x498

Il futuro del patrimonio individuale, familiare e imprenditoriale

A partire da questo mese ha inizio una collaborazione tra Old Mutual Wealth e Leo De Rosa, dottore commercialista e pubblicista, oltre che fondatore di uno studio di avvocati e commercialisti (Russo De Rosa Associati) da anni impegnato nella consulenza legale e fiscale sui temi della protezione e della trasmissione del patrimonio individuale, familiare e imprenditoriale.

Lo intervistiamo per raccontarci quali saranno i termini ed i contenuti di questa collaborazione.

Cosa si prefigge ed a quali destinatari si rivolge questa rubrica?

Si tratterà di un appuntamento mensile in materia di asset protection e passaggio generazionale in cui far coesistere l’aggiornamento sulle novità normative con i temi più “tradizionali” alla luce dell’evoluzione della prassi e della giurisprudenza.

Destinatari naturali saranno quindi le famiglie e le aziende alle prese con momenti di “discontinuità”, i loro consulenti legali e fiscali, gli esponenti del mondo bancario e finanziario e più in generale chiunque sia interessato a sviluppare una sensibilità su argomenti così rilevanti per il contesto economico italiano.

Perché occuparsi di questi argomenti proprio ora?

Il nostro Paese sta affrontando un radicale cambiamento sociale ed economico che peraltro coinvolge anche l’Europa ed il resto del mondo. In questo contesto la protezione e la trasmissione della ricchezza diventano cruciali per almeno tre motivi: le caratteristiche del nostro tessuto imprenditoriale composto da piccole e medie imprese, il progressivo invecchiamento della popolazione e la circostanza che, nonostante la crisi, il Paese esprime il 5% del patrimonio mondiale a fronte di meno dell’1% della popolazione.

Dal canto suo, il legislatore non solo fiscale sta intervenendo in modo pervasivo mettendo il patrimonio al centro del suo campo di azione. L’innalzamento delle aliquote sulle rendite finanziarie, i provvedimenti sul rimpatrio dei capitali illecitamente detenuti all’estero, gli accordi con gli ormai ex paradisi fiscali ed i rumors, sempre più insistenti, sulla revisione delle imposte di successione e donazione vanno in questa direzione.

La possibilità di parlarne e discuterne attraverso questo appuntamento mensile e con la “piazza virtuale” offerta dal blog rappresenta una occasione da non perdere.

In definitiva di cosa si occuperà la rubrica?

Parleremo di successioni e donazioni, patti di famiglia, polizze assicurative, governance societaria e holding, trust ed operazioni straordinarie e più in generale di obiettivi, vincoli, strumenti e rischi/opportunità fiscali della trasmissione e della protezione del patrimonio familiare ed imprenditoriale

La vera sfida sarà poi il linguaggio che proverà a rifuggire i tecnicismi per concentrarsi sulle implicazioni operative dei temi trattati.

 

Condividi sui social:

Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Ultimi articoli