Dalla-Vedova-Massimo_781x498

AB European Equity Portfolio: serve una rete ampia

AB European Equity Portfolio

AB European Equity Portfolio è un fondo che si basa su idee di investimento high-conviction con l’obiettivo di  offrire agli investitori rendimenti interessanti a lungo termine, generati da titoli europei, sfruttando le inefficienze del mercato. Il comparto investe in società che presentano vantaggi competitivi sostenibili o che stanno vivendo cambiamenti positivi che il mercato non ha ancora rilevato.

Il nostro approccio all’investimento azionario è di tipo imprenditoriale, ci mettiamo cioè nei panni del management delle società in cui intendiamo investire, con un ottica di lungo termine. In più consultiamo anche altri analisti per comprenderne al meglio le potenzialità. Riusciamo così a sviluppare una visione ad ampio raggio della capacità di una società di generare flussi di cassa.

Dopo aver individuato le società da inserire nel portafoglio, cerchiamo di acquistarne le azioni a un prezzo che sia interessante rispetto al loro potenziale di rendimento.

Per ottenere rendimenti è essenziale investire in società che scambiano a sconto e che, inoltre, presentano promettenti dinamiche d’impresa ancora sottovalutate dal mercato.

Negli ultimi tre anni fino a dicembre 2016 il nostro comparto ha generato rendimenti annualizzati dell’ 8,7% (classe I, al netto delle commissioni), sovraperformando il benchmark del 3% circa e posizionandosi, in un difficile contesto di mercato, nella parte alta della classifica della propria categoria (Grafico).

Scoprire le Opportunità in una Situazione di Incertezza

La ricerca di titoli candidati all’investimento ha anche un altro obiettivo: sfruttare le distorsioni che si determinano in diversi settori del mercato europeo. Una strategia che potrebbe rivelarsi particolarmente efficace nell’attuale contesto.

Per chi investe in Europa l’incertezza che domina lo scenario del vecchio continente è ormai un dato di fatto: dalla Brexit al fallimento della riforma costituzionale in Italia fino agli imprevedibili effetti nella nuova amministrazione USA, i mercati sono alle prese con molteplici fonti di volatilità. A questo si aggiungono le variabili costituite dalla politica della BCE e dai prezzi del greggio. Spesso però, quando i mercati sono turbati dai rumors a breve termine, le opportunità di investimento arrivano da società i cui fondamentali sono resistenti alle pressioni. In tempi come questi, il nostro comparto segue rigorosamente un processo di selezione dei titoli attivo e disciplinato, tale da sfruttare a proprio vantaggio la volatilità ed evitare le sacche di rischio.

Gettare una Rete Ampia

Le società in difficoltà sono ottime candidate, poiché nei prezzi svalutati spesso si nasconde una potenziale ripresa. Si possono trovare esempi in diversi settori, quali:

  • I media e i distributori retail che hanno fattori di rendimento unici e non dipendono dalla ripresa del ciclo;
  • I produttori di automobili e i fornitori di pezzi di ricambio con un forte potenziale di crescita che è stato sottovalutato in un contesto caratterizzato da timori sulla crescita economica;
  • Le società energetiche, che possono tagliare i costi per mantenere la propria redditività e preservare i dividendi nonostante la volatilità dei prezzi del greggio.

Gettare la rete su un ampio ventaglio di settori consente di costruire un portafoglio con diversi  fattori di rendimento. Ci avvaliamo della collaborazione di analisti di ricerca fondamentale e quantitativa in Europa e nel mondo, traendo il meglio dalle rispettive competenze. Il comparto investe in società che possono generare rendimenti in diversi modi, quali la crescita costante di utili, la ridistribuzione di dividendi agli azionisti e la potenziale rivalutazione.

Oggi gli investitori europei che vogliono raggiungere i propri obiettivi devono sempre più sfruttare tutto il potere dei rendimenti dei mercati azionari. La strategia selettiva e lungimirante di AB European Equity può aiutare gli investitori ad acquisire fiducia verso le azioni in un’ottica di lungo periodo, anche nelle più complesse condizioni di mercato.

A cura di Massimo Dalla Vedova (Director Emea Client Group).

Le opinioni espresse in questo documento non costituiscono una ricerca, una consulenza finanziaria o una raccomandazione di investimento e non esprimono necessariamente le opinioni di tutti i team di gestione di portafoglio di AB. AllianceBernstein Limited è autorizzata e regolamentata dalla Financial Conduct Authority nel Regno Unito.

Condividi sui social:

Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Ultimi articoli