MFS_781x498

Vincere evitando di perdere

L’avversione alle perdite è logica, dato il principio matematico della capitalizzazione: i guadagni necessari per compensare le perdite sono maggiori della perdita originaria (figura 1). Ciò riveste un’importanza ancora maggiore se consideriamo che i mercati al ribasso sono più frequenti e meno prevedibili di quanto si possa pensare (grafico 2).

Grafico 1 – Guadagni necessari per compensare le perdite


A scopo puramente illustrativo.

Grafico 2 – Mercati al ribasso dal 1900


Fonte: Yardeni Research e Robert Shiller. Dati mensili prima del 1929. Mercato statunitense in base ai dati dell’Indice S&P 500.

 

Motivi di cautela sui mercati attuali

Attualmente siamo in modalità difensiva poiché vediamo moltissimi ostacoli strutturali. Il debito globale ha raggiunto livelli mai visti prima ed è nettamente più elevato rispetto al 2008. La crescita è anemica e gli utili societari sono elevati. La politica monetaria sperimentale ha gonfiato le valutazioni degli asset rischiosi e l’autocompiacimento dilaga. Le valutazioni azionarie e obbligazionarie sono a nostro avviso elevate; ad esempio, il P/E di Shiller dell’S&P 500 a fine gennaio 2019 si attestava a 29x, contro una media a lungo termine di 17x.

Un approccio prudente alla crescita del capitale

Il nostro compito è percorrere la strada degli investimenti, perseguendo al contempo la crescita del capitale. Come suggerisce il nome, Prudent Capital offre un approccio prudente all’investimento e la nostra filosofia trova riflesso in tre componenti fondamentali.
In primo luogo, si tratta di una strategia fondamentale bottom-up con un’enfasi sulla gestione del rischio di ribasso. Non è una strategia macro di tipo top-down: le osservazioni macro sono una considerazione importante, ma la priorità è l’analisi bottom-up. Manteniamo un portafoglio altamente concentrato costituito tipicamente da 20-40 singoli titoli azionari e 5-50 posizioni obbligazionarie che rappresentano a nostro parere le migliori idee d’investimento lungo la struttura del capitale delle aziende.
In secondo luogo, investiamo in un’ottica di lungo periodo. Nel prendere una decisione d’investimento, valutiamo dove potrebbe trovarsi un’azienda tra dieci anni. Quest’enfasi sul lungo periodo fa parte della tradizione di MFS, che dal 1924 opera con un unico obiettivo: creare valore per gli investitori attraverso una allocazione responsabile del capitale.
Infine, il nostro approccio flessibile ci permette di modificare l’esposizione sulla base della nostra valutazione delle opportunità corrette per il rischio offerte dal mercato e del numero di idee d’investimento convincenti in ambito azionario e obbligazionario. Non siamo vincolati a un benchmark e non ci sentiamo obbligati a investire in un particolare titolo, settore o area geografica solo perché è rappresentato in un indice. Quando riscontriamo la presenza di numerose opportunità interessanti, questa flessibilità ci permette di passare dagli asset rischiosi alla liquidità e ai titoli di Stato all’interno dei range di asset allocation previsti del fondo:

  • 50-90% azioni globali
  • 10-30% credito globale
  • 0-40% liquidità / mezzi equivalenti / titoli di Stato a breve termine

Un approccio attivo alla gestione del rischio

L’aspetto che ci contraddistingue è la nostra enfasi sul rendimento assoluto e sulla gestione del rischio di ribasso. Le nostre performance sono influenzate, ma non determinate, dall’andamento dei mercati nel complesso. Generalmente investiamo in società che presentano a nostro giudizio modelli di business capaci di eccellente tenuta e non ci sentiamo costretti a restare interamente investiti se non troviamo titoli che soddisfano i nostri criteri deliberatamente rigorosi. Preferiamo di gran lunga sottoperformare il mercato nelle fasi di euforia piuttosto che subire perdite consistenti durante le fasi di brusco ribasso.

Siamo convinti che nella prossima fase ribassista, che non tarderà ad arrivare, questo approccio prudente potrebbe contribuire a mitigare le perdite e a fornire la liquidità necessaria a cogliere le opportunità che si presenteranno.

 

Performance durante i ribassi di mercato dal lancio del fondo (USD)1


La fonte di tutti i dati sul fondo è MFS. Fonte dei dati sulla performance del benchmark: SPAR, FactSet Research Systems Inc. Data di lancio del fondo: 3 novembre 2016. Classe di azioni I1 in USD. Sono disponibili altre classi di azioni con rendimento e spese diversi.

I rendimenti passati non sono un indicatore attendibile dei risultati futuri. Tutti gli investimenti finanziari implicano fattori di rischio. Il valore degli investimenti può aumentare o diminuire, pertanto gli investitori potrebbero ricevere un importo inferiore a quanto inizialmente investito.Gli investitori devono valutare i possibili rischi, compreso un rendimento più basso, collegati alle oscillazioni valutarie tra la loro valuta di investimento e la valuta base del portafoglio, se diversa.

1Data di lancio del fondo: 3 novembre 2016. Inizio della rilevazione della performance della classe di azioni: 3 novembre 2016. Inizio della rilevazione della performance del Fondo: 2 novembre 2016.

 

Principali criteri d’investimento
Azioni Credito
Questa impresa sarà ancora in attività tra 20 anni? Questa impresa rimborserà i suoi creditori?
Qual è il suo vantaggio competitivo? Si tratta di un’impresa con una forte capacità di generazione di cash flow?
Le cifre hanno senso? Il valore degli asset è sufficiente?
Il management è schierato con gli investitori? Il management ha esperienza di leva finanziaria?
L’azienda è sottovalutata? Le obbligazioni sono sottovalutate?

 

I commenti, le opinioni e le analisi di Barnaby sono forniti a mero scopo informativo e non devono essere considerati una consulenza d’investimento o una raccomandazione sulla quale basare l’investimento in titoli o l’adozione di una strategia d’investimento. I commenti, le opinioni e le analisi sono riportati come alla data indicata e potrebbero cambiare senza preavviso in base alle condizioni di mercato e ad altri fattori. Il presente materiale non è da intendersi come un’analisi completa di ogni fatto concreto relativo a qualsivoglia mercato, settore, investimento o strategia.
Informative legali
Il fondo potrebbe non conseguire il proprio obiettivo e/o l’investitore potrebbe subire una perdita sull’investimento nel fondo. I mercati azionari e l’investimento in singoli titoli sono volatili e possono subire forti perdite dovute alle condizioni reali o percepite dell’emittente, del mercato, economiche, industriali, politiche, normative, geopolitiche e di altro tipo. Gli investimenti in obbligazioni possono perdere valore in seguito al deterioramento della qualità creditizia dell’emittente, del mutuatario, della controparte o di un altro soggetto responsabile del pagamento, della garanzia sottostante o del mutamento delle condizioni economiche, politiche, specifiche dell’emittente o di altro tipo. Alcune tipologie di strumenti obbligazionari possono essere più sensibili a tali fattori e pertanto più volatili. Inoltre gli strumenti obbligazionari comportano un rischio di interesse (quando i tassi di interesse salgono, generalmente i prezzi scendono), di conseguenza in periodi di rialzo dei tassi il prezzo delle azioni del fondo può diminuire. I fondi costituiti da obbligazioni con scadenze a più lungo termine sono generalmente più sensibili a un rialzo dei tassi di interesse rispetto a quelli con scadenza più breve. Talvolta, e in particolare durante le fasi di turbolenza, potrebbe non esserci un mercato attivo per tutti o per buona parte dei segmenti del mercato. Di conseguenza può risultare difficile valutare questi investimenti e impossibile vendere un particolare investimento o tipo di investimento in un determinato momento o a un prezzo accettabile. Il prezzo di uno strumento negoziato con tassi d’interesse negativi reagisce alle variazioni dei tassi d’interesse come altri strumenti di debito; si prevede tuttavia che uno strumento che presenta all’acquisto tassi d’interesse negativi produrrà un rendimento negativo se mantenuto fino alla scadenza. Gli investimenti del portafoglio possono rimanere sottovalutati per lunghi periodi di tempo, senza realizzare il valore previsto, e possono risultare più volatili del mercato azionario in genere.
Per ulteriori dettagli su queste e altre considerazioni in merito ai rischi si rimanda al prospetto informativo.
Questo materiale non deve essere diffuso o distribuito a persone diverse dagli investitori professionali (nei termini consentiti dalla normativa locale) e non deve essere utilizzato o distribuito in nessun caso, laddove tale utilizzo o distribuzione contravvenga alla normativa locale.
Questo materiale è rivolto a professionisti dell’investimento per uso informativo generale, senza alcuna considerazione per gli obiettivi di investimento specifici, la situazione finanziaria e le esigenze particolari di una persona specifica. I titoli e/o i settori menzionati nel presente documento sono riportati a mero titolo esemplificativo e non devono essere interpretati come una raccomandazione d’investimento. L’investimento comporta un rischio. I rendimenti passati non sono indicativi dei risultati futuri Le informazioni contenute nel presente documento non possono essere copiate, riprodotte o ridistribuite senza l’esplicito consenso di MFS Investment Management (“MFS”). Per quanto siano considerate accurate, tali informazioni potrebbero essere soggette a modifiche senza preavviso. MFS non garantisce o dichiara che siano esenti da errori o omissioni o che siano adatte all’uso previsto da parte di una persona specifica. Fatta salva l’impossibilità di escludere qualsiasi responsabilità ai sensi di legge, MFS non si assume alcuna responsabilità per eventuali inesattezze o per le decisioni d’investimento o per qualsiasi altra azione intrapresa da qualsiasi persona sulla base del materiale incluso in questo documento. MFS non autorizza la distribuzione di questo documento a investitori retail.
I giudizi espressi sono quelli del gestore di portafoglio e sono soggetti a modifica in qualsiasi momento. Queste opinioni non rispecchiano necessariamente quelle di MFS o di altri esponenti dell’organizzazione e non devono essere considerate alla stregua di una consulenza di investimento, di una raccomandazione di titoli o di un’indicazione delle intenzioni di trading in relazione a qualsiasi altro prodotto d’investimento di MFS.
Pubblicato nel Regno Unito da MFS International (U.K.) Limited (“MIL UK”), una private limited company (società a responsabilità limitata) registrata in Inghilterra e Galles con numero 03062718, e autorizzata e soggetta alla vigilanza della Financial Conduct Authority britannica, che sorveglia sulla conduzione delle sue attività di investimento. MIL UK, una controllata indiretta di MFS®, con sede legale in One Carter Lane, Londra, EC4V 5ER, offre prodotti e servizi di investimento a investitori istituzionali a livello globale. Questo materiale non deve essere diffuso o distribuito a persone diverse dagli investitori professionali (nei termini consentiti dalla normativa locale) e non deve essere utilizzato o distribuito in nessun caso, laddove tale utilizzo o distribuzione contravvenga alla normativa locale.
MFS Meridian® Funds è una società d’investimento a capitale variabile, istituita in conformità al diritto lussemburghese. MFS Investment Management Company (Lux) S.à.r.l. è la società di gestione dei fondi, con sede legale in 35, Boulevard du Prince Henri, L-1724, Lussemburgo, Granducato di Lussemburgo (n. d’iscrizione della società al registro delle imprese B.76.467). La Società di gestione e i Fondi sono stati debitamente autorizzati dalla CSSF (Commission de Surveillance du Secteur Financier) in Lussemburgo.
I fondi MFS Meridian possono essere autorizzati alla vendita in altre giurisdizioni o distribuiti laddove tale autorizzazione non è richiesta.
I fondi MFS Meridian non possono essere distribuiti negli Stati Uniti o in Canada o a soggetti statunitensi.

Condividi sui social:

Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Ultimi articoli

Copyright 2019 Eurovita S.p.A. | P.I. 10637370155 | All Rights Reserved
Legal policy | Privacy Policy & Cookies
Powered by Open Financial Communication - Advisor

Quanto pubblicato sul Sito non costituisce una sollecitazione al pubblico risparmio, un’offerta o un invito ad acquistare o a vendere le attività finanziarie o assicurative summenzionate, nonché una consulenza di investimento, o invito all’investimento, o consulenza legale, fiscale o finanziaria. L’utilizzo del Sito non comporta l’insorgere di alcun rapporto contrattuale tra Eurovita S.p.A. e gli Utenti. Per l’acquisto di uno dei nostri prodotti è opportuno che l’utente si rivolga ad uno dei nostri distributori elencati nell’apposita sezione del Sito al fine di verificare la veridicità e la correttezza delle informazioni relative ai prodotti in collocamento e l’opportunità dell’acquisto in relazione alle personali esigenze e caratteristiche reddituali/finanziarie/economiche.